CEREALI: PERCHÉ INTRODURLI NELLA NOSTRA ALIMENTAZIONE
26 Marzo 2021
CONOSCI I BENEFICI DEL MAGNESIO?
26 Marzo 2021
Mostra tutto

MAL DI PRIMAVERA? AFFIDATI ALLA NATURA

𝐌𝐚𝐥 𝐝𝐢 𝐩𝐫𝐢𝐦𝐚𝐯𝐞𝐫𝐚? 🌱 Quando la primavera arriva, spesso porta con se cambiamenti climatici e non, il nostro organismo subisce cambiamenti ormonali e psicofisici che possono portare ad una comune stanchezza primaverile..i sintomi? Astenia, sonnolenza, spossatezza, difficoltà di concentrazione e mal di testa.

Questi sintomi sono generalmente transitori, ma nel caso perdurassero nel tempo, si potrebbe parlare di una condizione patologica chiamata "depressione primaverile" che potrebbe compromettere rapporti familiari, sociali e lavorativi.

Ecco quindi qualche consiglio per affrontare nel migliore dei modi il cambio di stagione!

✅ Assicurati un buon sonno: in un periodo di transizione come i cambi stagionali, il nostro corpo subisce un'alterazione della produzione di melatonina (l'ormone responsabile dell'alterazione del ritmo circadiano e dell’alternanza sonno-veglia), che potrebbe causare un’alterazione nel ritmo del sonno. Per evitare di incorrere in questo problema, ecco alcuni semplici consigli da adottare: vai a letto e svegliati alla stessa ora, evita di dormire durante il pomeriggio, adotta rituali che favoriscano il rilassamento ed evita il più possibile di stare davanti agli schermi prima di dormire.

✅ Fai esercizio fisico: molto spesso la sedentarietà è una delle principali cause di malessere e stanchezza. E’ quindi consigliato mantenersi in movimento durante la giornata, con anche solo 20/30 minuti al giorno di attività leggera per migliorare la circolazione del sangue (e di conseguenza l’apporto di ossigeno ai tessuti) e per aumentare la produzione di endorfine.

✅ Cura l’alimentazione: avere una dieta bilanciata, che fornisca il giusto apporto di nutrienti, aiuta a rafforzare le nostre difese e quindi a mantenere il nostro corpo in salute. Evita quindi cibi grassi, ricchi di zucchero e molto calorici, porte aperte invece a frutta e verdura di stagione e alimenti freschi e leggeri.

✅ Evita le sostanze eccitanti: spesso si pensa erroneamente che fare il pieno di caffè o di bevande energizzanti, ci possa aiutare ad acquistare maggiore energia. Troppa caffeina rischia infatti di alterare il vostro sonno, producendo agitazione ed insonnia.

Evitate quindi queste sostanze e prediligete sostanze naturali come il ginseng, la rhodiola e l’eleuterococco. ✅ Asseconda il tuo corpo: per ridurre lo stress psicofisico introduci trasformazioni graduali nel tuo stile di vita e asseconda il più possibile le esigenze del tuo corpo sotto tutti i punti di vista.

Pensi di soffrire di depressione primaverile? Vieni a trovarci in farmacia, saremo felici di consigliarti al meglio e di trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze!